Dolcetto d’Alba

18,00

Luciano Sandrone

Nazione: Italia

Regione: Piemonte

Vitigno: Dolcetto 100%

Formato: 75 CL

Gradazione Alcolica: 13%

Temperatura di Servizio: 16°-18°C

Abbinamenti: sughi di carne, affettati e salumi, carni bianche

Note di degustazione Il Dolcetto d’Alba di Luciano Sandrone è il vino più genuino ed immediato della tradizione di questa rinomata realtà vitivinicola. Il Dolcetto di Sandrone può fare affidamento su un tris di vigneti che garantiscono costanza e qualità in ogni annata: il segreto è infatti negli assemblaggi che riescono a trasmettere la dolcezza e la morbidezza tipica del vitigno.

I vigneti della cantina Sandrone, alle pendici del Barolo, sono tutti allevati a Guyot, non diserbati e coltivati secondo i dettami biologici. Le viti dei tre cru da cui provengono le uve di questo Dolcetto hanno una età media di 30 anni e si trovano ad un’altezza di 420 m slm. La macerazione avviene in acciaio fino a 9 giorni, mentre la fermentazione, sempre in acciaio, si prolunga fino a 14 giorni, dove seguirà anche l’affinamento, in modo da preservarne freschezza ed equilibrio.

Il colore rosso rubino intenso mostra già agli occhi un Dolcetto di una certa struttura e intensità. Il naso sprigiona frutta rossa appena colta, come la ciliegia. Al gusto è fresco, con aromi coerenti al naso, dove ritorna tutta la ciliegia e le note di frutta rossa di bosco, dolce e morbida, come i tannini. Un vino perfetto da bere adesso o tra un paio di anni, con affettati pregiati, carni bianche, risotti e anche piatti di pesce.

Categoria: Tag: