Lagrein Tramin

18,00

Tramin

Nazione: Italia

Regione: Trentino Alto Adige

Vitigno: Lagrein 100%

Formato: 75 CL

Gradazione Alcolica: 12,5%

Temperatura di Servizio:16°-18°C

Abbinamenti: sughi di carne, formaggi

Note di degustazione: Il Lagrein della cantina Tramin è un rosso dal carattere giovane e fruttato, che si propone di valorizzare soprattutto la piacevole fragranza aromatica di questo vitigno autoctono dell’Alto Adige. È un’interpretazione molto riuscita, che grazie a una vinificazione delicata, alleggerisce la struttura del vitigno, rendendo il sorso agile e scorrevole. Il breve affinamento in botte, consente di smussare le asperità giovanili del vitigno e una certa tendenza verso note un po’ selvagge. Una scelta che permette di evidenziare soprattutto il patrimonio di frutta rossa matura, che caratterizza il bouquet.

Il rosso Lagrein della cantina Tramin nasce da una selezione di uve di vigneti coltivati nelle zone collinari di Ora, Egna e Termeno a un’altitudine compresa tra i 250 e i 400 metri sul livello del mare. I terreni sono piuttosto eterogenei, con una matrice calcarea e presenza di argille, ghiaie e sabbie d’antica origine morenica. Le esposizioni soleggiate e ben ventilate, permettono una buona maturazione di quest’uva rossa autoctona. Questo rosso sta riscuotendo sempre più successo tra gli appassionati per il suo gusto fruttato, ricco e immediatamente espressivo. La versione di Tramin interpreta con precisione il carattere del vitigno, restituendone un volto schietto, sincero e autentico.

Il vino Lagrein fa parte della collezione dei Classici Monovitigno della cantina Tramin, che si prefigge lo scopo di far conoscere e valorizzare le diverse uve storicamente coltivate in Alto Adige, nella più autentica e pura espressione varietale, proprio come il Lagrein. Lontano da versioni che lo appesantiscono di troppo legno o vanno a caricarlo di concentrazione e potenza, fino a renderlo poco elegante, la cantina Tramin ha scelto la via della semplicità. La fermentazione si svolge in serbatoi d’acciaio e cemento a temperatura controllata con macerazione sulle bucce. Il vino matura per 6 mesi in grandi botti di rovere e in vasche di cemento prima d’essere imbottigliato. Si presenta con un colore rosso rubino con lievi sfumature violacee. Al naso ricorda i piccoli frutti a bacca scura, le sfumature di sottobosco, cenni floreali di violetta e di morbide spezie. Al palato è di medio corpo, con un sorso fruttato, tannini fitti ma morbidi e un finale persistente ed equilibrato.  La classica bottiglia che finisce in un attimo.