Morellino di Scansano

18,00

Fattoria Le Pupille

Nazione: Italia

Regione: Toscana

Vitigno: Sangiovese 85%, Alicante, Malvasia Nera 15%

Formato: 75 CL

Gradazione Alcolica: 14%

Temperatura di Servizio:16°-18°C

Abbinamenti: Carni rosse, affettati e salumi, carne arrosta e grigliata, carne bianca

Note di degustazione: Il Morellino di Scansano della Fattoria Le Pupille è un vino dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, in cui il Sangiovese ed è tagliato da una piccola quantità di Alicante e Malvasia Nera. Vendemmiato per la prima volta da Elisabetta nel 1985, questo rosso è riuscito forse più di ogni altro a rappresentare e a esprimere il terroir locale. Possiamo dire che Elisabetta ha cambiato la storia della Maremma, un tempo poco riconosciuta dal mondo del vino, ma che nel corso degli anni ha saputo ritagliarsi una bella posizione grazie al Morellino, il prodotto principe del territorio. Così Elisabetta è diventata la “Signora del Morellino” e la regina della Maremma, ha riscoperto e dato prestigio a questa tipologia, innalzandola tra le tipologie più rappresentative del territorio. Questa espressione ha saputo sfruttare al meglio le grandi potenzialità viticole della Maremma e calarsi in un territorio incontaminato e di selvaggia bellezza. Un ruolo fondamentale quello di Elisabetta per aver saputo diffondere nel mondo i valori, i profumi e l’intensità di questo rosso toscano.

Il Morellino Fattoria le Pupille nasce tra Pereta e Magliano in Toscana, su vigne che arrivano ad avere anche più di 40 anni di età, esposte a Sud-Ovest, baciate dal sole e accarezzate dal vento. Così nascono frutti che maturano alla perfezione grazie anche alle preziose escursioni termiche tra il giorno e la notte. Il suolo è ricco di scheletro con una buona componente argillo-ferrosa. Le uve vengono raccolte a fine Settembre per il Sangiovese e ad inizio Ottobre per le altre due varietà e portate nei luoghi adibiti alla vinificazione. Segue una fermentazione in acciaio con macerazione sulle bucce per almeno 15 giorni. La maturazione avviene principalmente in acciaio per circa 8 mesi e una piccola parte della massa è affinata in barrique di secondo passaggio. Un breve affinamento in bottiglia completa il processo, rendendolo pronto per la commercializzazione.

Il vino rosso Morellino di Scansano scende nel bicchiere con un distintivo color rosso violaceo con sfumature rubine. Il bouquet olfattivo avvolge il naso con sentori di violetta, piccoli frutti rossi selvatici, spezie dolci e aromi balsamici. Al palato si allarga con profondità ed equilibrio, sfoggiando una decisa componente fresca e svelando un tannino levigato e rotondo. Elisabetta ha dato vita a un sogno grazie alla sua tenacia e al suo entusiasmo che si è trasformato in realtà e che vive, giorno dopo giorno, nel suo Morellino.

Perfetto per accompagnare primi piatti con ragù di carne e carni rosse, è ideale in abbinamento a selvaggina e formaggi stagionati.

Categoria: Tag: